La chiesa e l’organo ottocentesco

La chiesa, a cui si accede da via Tomadini, è dedicata alla Madonna della Carità e la sua costruzione risale al 1762. Vi è sepolto Filippo Renati. Dal 2003 è sede della parrocchia di San Basilio il Grande di Udine- Patriarcato ortodosso rumeno.

L’organo, realizzato nel 1844 dal tolmezzino Pietro De Corte, è stato restaurato nel 2010 ad opera della Premiata Fabbrica Organi cav. Francesco Zanin di Gustavo Zanin, con il contributo della Fondazione Crup e della Regione Friuli Venezia Giulia.